.
Annunci online

savetheworld
salviamo il mondo
26 febbraio 2010
Io questa Europa non la capisco più

Devo ammettere i miei limiti: io questa Europa non la capisco più.

Il fatto: a Dubai viene ucciso un terrorista di Hamas che viaggiava tranquillamente con documenti falsi e andava in giro per il mondo a comprare armi. Dell'omicidio viene accusato il Mossad e parte subito la caccia all'uomo. Va bene, che agli arabi non gli stia bene che gli si ammazza un porco in casa loro, ci può anche stare, è notoria la loro ritrosia verso i maiali, ma che ci si mettano anche gli europei indignati per l'utilizzo di passaporti della UE davvero stona parecchio. A parte che in Europa dovrebbero ringraziare chi ha ammazzato Mahmoud al Mabhoud, un killer spietato e un terrorista pericoloso, ma a parte i ringraziamenti dovuti, mi chiedo per quale motivo le cancellerie europee hanno convocato gli ambasciatori israeliani per manifestare il loro disappunto. Lo hanno fatto perché i santi che hanno ucciso il terrorista avevano usato passaporti europei oppure perché volevano protestare per l'esecuzione della sentenza? Nel primo caso la cosa è semplicemente ridicola. Ammesso e non concesso che sia stato il Mossad a eliminare il criminale dovrebbero mandare un cesto di frutta e non protestare per l'uso di passaporti europei. Nel secondo caso sarebbe meglio che protestassero per le sentenze eseguite dagli arabi e persiani su persone spesso innocenti piuttosto che su l'esecuzione di un killer. E poi, possibile che nessuno si sia chiesto perché Mahmoud al Mabhoud era a Dubai con un passaporto falso? Forse che se un terrorista usa passaporti falsi è più giustificabile di chi lo giustizia regolarmente e legittimamente facendo un favore all'umanità?

No....... davvero, io questa Europa non la capisco più. Mi sa che ha ragione il mio amico quando mi dice che tra dieci anni gli europei che credono nella libertà dovranno andare in Israele per sottrarsi all'Islam.

sfoglia
gennaio